Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / News in evidenza / Raffini: "Questo Gran Premio di F.1 segna la rinascita di Imola tra i grandissimi eventi”

Raffini: "Questo Gran Premio di F.1 segna la rinascita di Imola tra i grandissimi eventi”

Il bilancio dell’assessore Pierangelo Raffini del week end dedicato alla Formula 1. “Si respira lo spirito autentico degli appassionati. E siamo tantissimi…”.

Sentiamo l’assessore al centro storico e alle attività produttive, Pierangelo Raffini, nel cuore di Piazza Matteotti, per un bilancio del week end dedicato alla Formula 1.

“Il Gran Premio di Formula 1 sancisce la rinascita di Imola dal punto di vista dei grandissimi eventi. Le precedenti edizioni erano state a porte chiuse. Quest’anno, già nelle giornate di venerdì e sabato, nonostante il meteo davvero non favorevole, abbiamo registrato un grandissimo afflusso di persone. Il Comune ha fatto la regia della manifestazione costruendo una scenografia importante; quindi associazioni, commercianti e l’intera città hanno fatto a gara nel seguirci".

"Respiriamo un’aria straordinaria. La città aveva un gran desiderio di tornare alla ribalta internazionale e si è subito entusiasmata. Imola è sgargiante, coloratissima: ovviamente il rosso la fa da padrone perché siamo un popolo di ferraristi. Siamo molto soddisfatti: il circuito è attaccato alla città e assistiamo ad un flusso ininterrotto di persone che animano l’autodromo e il centro storico. Non come certi circuiti collocati nel nulla e vuoti di gente. Qui ci sono passione e spirito autentico, quello che spinge decine di migliaia di persone a vivere Imola in questo lungo week end. L’autodromo e il centro storico sono praticamente un tutt’uno, perfettamente integrati e collegati da bandiere, street food, attività e spettacoli”.

 

ultima modifica 26/04/2022 12:33