Tu sei qui: Home / News in evidenza / Fondo Regionale Microcredito, dal 13 settembre le richieste di finanziamenti

Fondo Regionale Microcredito, dal 13 settembre le richieste di finanziamenti

Il fondo rotativo della Regione Emilia-Romagna, gestito da Artigiancredito, è rivolto alle piccole imprese ed ai professionisti e punta a finanziare lo sviluppo di micro iniziative

Dal 13 settembre al 31 dicembre sarà possibile presentare le richieste per ottenere finanziamenti agevolati sul Fondo Regionale Microcredito, il fondo rotativo della Regione Emilia-Romagna, gestito da Artigiancredito, rivolto alle piccole imprese ed ai professionisti che punta a finanziare lo sviluppo di piccole iniziative imprenditoriali e professionali e promuovere la crescita e la formazione delle persone, tramite l’accesso al credito attraverso requisiti semplici e soglie minime.

Beneficiari

Possono accedere al fondo:

  • Lavoratori autonomi e liberi professionisti operanti in Emilia-Romagna, che alla data di presentazione della domanda siano titolari di partita iva da non più di cinque anni e che dichiarino un fatturato negli ultimi 12 mesi al massimo di 100.000 euro.
  • Imprese individuali, società di persone, società a responsabilità limitata semplificata o società cooperative operanti in Emilia Romagna, che alla data di presentazione della domanda siano avviate da non più di cinque anni e che dichiarino un fatturato negli ultimi 12 mesi al massimo di 200.000 euro
  • Forme aggregate tra professionisti (società tra professionisti) con i medesimi requisiti previsti per le imprese.

 Iniziative ammissibili

Il Fondo finanzia interventi quali:

  • acquisizione di beni, comprese le materie prime necessarie alla produzione di beni o servizi e di merci destinate alla rivendita, o di servizi strumentali all'attività svolta;
  • corsi di formazione, anche di natura universitaria o postuniversitaria, volti ad elevare la qualità professionale e le capacità tecniche e gestionali del lavoratore autonomo, dell'imprenditore e dei relativi dipendenti;
  • esigenze di liquidità connesse allo sviluppo dell'attività, compreso il costo di personale aggiuntivo;
  • investimenti in innovazione, in prodotti e soluzioni di ICT, sviluppo organizzativo messa a punto di prodotti e/o servizi che presentino potenzialità concrete di sviluppo e consolidamento di nuova occupazione.

 Contributi

Il Fondo permette di erogare finanziamenti agevolati di importo compreso tra € 5.000 ed € 25.000 e di durata compresa tra 36 e 60 mesi.

Il fondo opera grazie ai Fondi Regionali ed alla garanzia di Artigiancredito che copre il 50%. La garanzia di ACT è obbligatoria nel rispetto del regolamento regionale del Microcredito.

Procedure e termini

La richiesta deve essere presentata presso uno degli sportelli abilitati  Artigiancredito presenti in Regione Emilia-Romagna.

Riferimenti normativi

ultima modifica 08/09/2021 13:11