Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / News in evidenza / A.PI STUDIO: "Il viaggio è un progetto da costruire con cura insieme al cliente"

A.PI STUDIO: "Il viaggio è un progetto da costruire con cura insieme al cliente"

Annalisa Pavanello ha aperto la sua agenzia in centro storico a inizio luglio, già tante le mete per tornare a viaggiare
A.PI STUDIO: "Il viaggio è un progetto da costruire con cura insieme al cliente"

Il sindaco Panieri saluta l'apertura di A.PI Studio con Annalisa Pavanello e la sua collaboratrice

Dopo 20 anni di esperienza nel settore turistico ha deciso di dare vita a una creature tutta sua, così nel 2021 è nato A.PI STUDIO. Nel nome le sue iniziali, Annalisa Pavanello, e in "Studio" il modo di intendere il suo lavoro,  in quanto l’organizzazione in proprio di un viaggio, sia esso di una sola giornata o lungo più giorni, richiede sempre uno “studio” accurato, un progetto che va costruito con cura e competenza. Dal 7 luglio, dopo il sito web, Annalisa ha aperto una vetrina in via XX settembre 29/B, in centro storico, dove immagina e confeziona avventure insieme ai suoi clienti, vecchi e nuovi.

I primi viaggi sono già in programma: presto si parte per l'Islanda e poi tante mete in Italia, tra natura, cultura, trekking e storia. "Appena il Covid ce lo consentirà torneremo con più frequenza all'estero, ad esempio a novembre vorrei mettere in calendario l'Expo di Dubai, a gennaio le Maldive e a febbraio la Lapponia, per andare ad ammirare l'aurora boreale - racconta con entusiasmo Annalisa -. Per questi viaggi ci sono già ora tante prenotazioni, mi conforta vedere che le persone hanno fiducia e tanta voglia di tornare a viaggiare".

Fresca di laurea e con una passione per il  mondo arabo, Annalisa Pavanello ha mosso i primi passi nel mondo del turismo in un'agenzia di Damasco, come organizzatrice del viaggio dei turisti italiani che visitavano la Siria. Dopo quattro anni il rientro in Italia e la nascita della sua prima agenzia, a Imola, di cui è stata titolare e socia per 16 anni.  Ora una nuova sfida.

"Ho avviato le pratiche per aprire A.PI STUDIO a gennaio del 2021, con un po' di coraggio e forse anche incoscienza, visto che ancora i vaccini anti-Covid non erano pronti e c'era tanta incertezza sulle riaperture e sulla possibilità di tornare a spostarsi - spiega -. Ho voluto comunque tentare, non volevo gettare al vento 20 anni di esperienza per un momento storico sfortunato. Da inizio maggio ho iniziato a organizzare nuovi viaggi, cominciando dall'Italia. La bellezza del nostro Paese e la varietà  delle mete offerte ha permesso a tutto il settore del turismo di restare in  piedi in mezzo a questa crisi. Ho visto subito un buon riscontro dei clienti, tutti i weekend ho avuto gruppi numerosi per le gite e i viaggi che proponevo. Quello che contraddistingue la mia offerta è l'organizzazione di viaggi in tutti gli aspetti e dettagli, andando incontro alle esigenze di ogni persona, dando a chi ne ha necessità un accompagnatore in ogni fase. Il semplice volo + hotel lo possono offrire in tanti ma non è la tipologia di prodotto preferita da A.PI STUIDIO, che privilegia un'assistenza globale al turista". 

Con l'apertura dell'agenzia in centro a Imola, a inizio luglio, un ulteriore passo in avanti: "Sono in una zona tranquilla e poco trafficata, vicinissima alla piazza. I clienti entrano anche per un saluto, per fare due chiacchiere su idee e suggestioni per i nuovi viaggi. Mi avvalgo di una collaboratrice e proprio nella vetrina accanto c'è un'altra agenzia di viaggi ma non ci facciamo concorrenza, anzi collaboriamo tra noi per migliorare e completare reciprocamente la nostra offerta".

Anche il sindaco di Imola, Marco Panieri, ha voluto sottolineare l'apertura dell'agenzia facendo visita a Annalisa e alla sua collaboratrice. “Ho portato un saluto all'inaugurazione - ha commentato sulla sua pagina Facebook il sindaco -. Una nuova apertura, anch'essa in centro storico, dove prosegue un cammino di #ripartenza con nuove attività che rendono il nostro centro sempre più attrattivo e dinamico”.

 

ultima modifica 23/07/2021 15:31