Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / News in evidenza / “Riprese e montaggi, vi racconto come è cresciuto il mondo di Ciak”

“Riprese e montaggi, vi racconto come è cresciuto il mondo di Ciak”

Parla Michela Sartoni, titolare di Ciak. “Sono cresciuta e cambiata assieme alla mia professione. Qui nel centro storico di Imola sto benissimo”

“L’Accademia del Cinema di Bologna mi ha visto studiare regia e sceneggiatura. L’esperienza sul campo è iniziata lavorando sul set di diversi cortometraggi, come regista di alcune trasmissioni televisive locali e di format per il web. Oggi eccomi qui a Ciak, dove mi occupo di riprese, montaggi video e servizi fotografici. Da sola a gestire l’attività, ovviamente con numerosi collaboratori esterni per le varie produzioni”.

Ciak, fondata nel 2011, è Michela Sartori, nata a Faenza, imolese d’adozione. Dal 2015 in via Appia 92, in pieno centro storico.

“Dieci anni sono lunghi in una professione come questa, che è cambiata e si è evoluta assieme a me. Lavoro a Imola, in tutta la regione, in Toscana, ovunque mi chiamano. Più che il mestiere è cambiato il mio approccio. Diversificando l’offerta e rispondendo alle esigenze di molteplici clienti. Dagli eventi privati (matrimoni, cresime, battesimi) ai concerti e alle sfilate, fino ai video per le aziende. Certo, durante il lockdown è stata dura, cerimonie ed eventi erano ‘spariti’. Ora la ripresa c’è, e si vede. Soprattutto nel mondo dell’intrattenimento c’è grande voglia di ripartire e di farsi vedere. Mi trovo benissimo a Imola in centro storico, tra tante attività nuove e altre consolidate; la socialità è viva e le occasioni davvero non mancano”.

ultima modifica 08/10/2021 12:57