Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / News in evidenza / “Pikaloha Pokè, la freschezza della cucina hawaiana nel centro storico”

“Pikaloha Pokè, la freschezza della cucina hawaiana nel centro storico”

Ennesima recente inaugurazione nel cuore della città. La scommessa di Thomas e Greta, due giovanissimi. “A Imola mancava un locale come il nostro”

“A noi piaceva e a Imola mancava”. In maniera sintetica quanto efficace Thomas Del Nobile, 23 anni, spiega perché nel centro storico di Imola, da qualche giorno, ha aperto Pikaloha Pokè, nuovo locale in via Emilia 185, a due passi da piazza Matteotti.

Thomas lo gestisce con una socia altrettanto giovane, Greta Tozzi, 22 anni, ma entrambi sono fiduciosi e determinati. “I primi giorni hanno dato risposte positive come affluenza. Clientela giovane soprattutto, ma anche gli adulti si avvicinano alle nostre particolari proposte culinarie. E ci è stato di grande sprone la visita e il saluto del sindaco Panieri e dell’assessore Raffini. Il centro storico di Imola sta rinascendo e va rivitalizzato: il nostro ristorante di Poke è l’ideale. Proponiamo composizioni adatte a tutte le esigenze e i gusti personali. Oltre ad avere la possibilità di scegliere la grandezza del proprio Poké, è possibile anche comporlo con ingredienti a piacere: riso, insalata, avocado, mais, edamame, anacardi, tartare di tonno, pollo e salse di ogni tipo!”.

Un piatto tipico hawaiano, Poke Bowl, dunque, con cui sperimentare e accontentare i gusti di tutti. Pikaloha Pokè è aperto a pranzo e a cena, da martedì a domenica, con anche possibilità di asporto e presto di consegna a domicilio. “La nostra ambizione è portare una ventata di freschezza nelle proposte gastronomiche della città, con il giusto abbinamento qualità-prezzo”, sottolinea Thomas.  

“E’ sempre bello, e ne abbiamo avuto riprova in numerose occasioni ultimamente, vedere nuove attività che aprono in centro storico – sottolineano il sindaco Marco Panieri e l’assessore al centro storico e commercio Pierangelo Raffini -. Un centro che intende essere sempre più attrattivo e diversificato, stavolta con il Poke Bowl.   Ancora più bello però è vedere due giovani, Thomas e Greta, scommettere su loro stessi, sulla nostra città e sul suo futuro”.

 

ultima modifica 22/09/2021 15:51