Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / News in evidenza / “Nel mondo di Virna, per rilanciare alimentazione e cosmesi biologica”

“Nel mondo di Virna, per rilanciare alimentazione e cosmesi biologica”

Parlano le attività artigiane e commerciali del centro storico beneficiarie dei contributi del Comune attraverso il recente bando. Partiamo con “Nel mondo di Virna”

Viaggio tra le numerose attività – 60 le domande accolte all’interno del recente bando per i finanziamenti per il commercio e l’artigianato  – che hanno ottenuto dall’amministrazione comunale un contributo a fondo perduto per opere di miglioria dei propri locali.

Come già ricordato anche su questo sito da Pierangelo Raffini, assessore al Centro storico e alle Attività produttive, “parliamo di contributi espressamente rivolti a imprese con caratteristiche particolari: nuove realtà attive dal gennaio 2019, imprese giovanili, e femminili... Che hanno compreso l’importanza delle nostre iniziative e che dunque abbiamo voluto premiare perché credono nella nostra città e in particolare nel centro storico, continuando ad investire per migliorare continuamente la propria attività di commercio e artigianato”.

“Ho aperto, qui in via Nino Bixio, il 20 ottobre 2020, in piena pandemia. Un atto di coraggio, un segnale preciso della volontà di andare avanti e rilanciare – sottolinea Virna Ranghino, la titolare-. ‘Nel mondo di Virna’ è il coronamento di un sogno di bambina e oggi riflette il mio stile di vita. Con i contributi dell’amministrazione comunale potrò riqualificare l’attività, arredamenti e vetrine in particolare. Ma le realtà artigiane e commerciali in centro storico hanno bisogno di ancor più visibilità e promozione, di ulteriori sostegni”.

Nel mondo di Virna  è un negozio di alimentazione e cosmesi biologica di qualità che nasce dalla passione e dall'amore del prendersi cura di sé stessi e dell'ambiente circostante. Le scelte del nostro stile di vita avranno sempre una conseguenza sull'ambiente. E mai come in quest'epoca esiste la necessità di prenderci cura della nostra salute e di quella del pianeta. Qui la clientela trova accoglienza, ascolto, consigli personalizzati sull'uso equilibrato dei cibi. La caratteristica principale è l’ampia gamma di prodotti biologici certificati di qualità: La Finestra sul Cielo, Sotto Le Stelle, Baule Volante, Fior di Loto, Cereal Terra e molti altri, tra cui alimenti macrobiotici, senza glutine, vegan, senza zucchero. Promuovo, inoltre, il forno biologico della Selva di Tirli, conosciuto e apprezzato da molti imolesi, e non solo. Per quanto riguarda la cosmesi biologica naturale ecco La Saponaria, un'azienda artigianale di Pesaro che ha fatto dell'ecosostenibilità il suo fiore all'occhiello”.

“Gli imolesi mostrano crescente sensibilità e interesse per il biologico – conclude Virna Ranghino - ed è comunque sempre un bene che ci sia un’offerta differenziata, in particolare nel centro storico, di prodotti alimentari e di cosmesi. E ribadisco, non solo la mia attività, ma tutta quelle di via Nino Bixio e zone limitrofe necessitano di ancor più attenzione e supporto”.  

 

 

 

ultima modifica 28/01/2022 12:21