Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / News in evidenza / “Modulo Imola”, imprenditoria al femminile per un’attività storica

“Modulo Imola”, imprenditoria al femminile per un’attività storica

Elisa Sabattani e la mamma Marina titolari di questo esercizio di “home decor” in via Mazzini. “La pandemia superata grazie all’online…”

Imprenditorialità femminile, con coraggio e passione, nel cuore cittadino. Elisa Sabattani, prima progettista e renderista in un negozio di mobili di alto livello, oggi è la titolare di Modulo Imola assieme alla madre, Marina Sintoni. Con loro Cristina Landi, commessa storica del punto vendita, che conosce tutti i clienti fidati e di cui ricorda ogni gusto e desiderio.

A fine marzo hanno ricevuto anche la visita del sindaco Marco Panieri: “Una bella storia che la nostra città sa esprimere e da raccontare. Due imprenditrici che hanno voluto rimettersi in gioco in un’attività storica. Uno stimolo fra generazioni per una nuova avventura, con la figlia che sprona la mamma a ripartire, insediando nuovamente il negozio sempre in centro storico e integrandolo con lo store online”.

“Abbiamo aperto nel luglio 2019, poco prima del Covid – spiega Elisa Sabattani -. Il Modulo è un negozio storico presente sul territorio imolese dal 1976. Nasce dall’idea di due architetti che inizialmente vendevano mobili, per poi orientarsi verso casalinghi e articoli da regalo. Dopo il pensionamento dei due fondatori, ero convinta che il Modulo fosse un progetto vincente e mi sono buttata... I miei genitori hanno un’attività al mercato coperto al “Borghetto”, ma ora ho preso la mamma con me, mi accompagna e ha tante buone idee. Ci occupiamo di tutto quello che riguarda l’home decor, ovvero la ricerca di prodotti da parte di chi ama abbellire e decorare la propria casa. Qui da noi il cliente cerca un professionista che l’accompagni nella scelta degli abbinamenti, a partire dai tessuti fino ad arrivare al piccolo oggetto di design. Una parte molto importante del nostro negozio è occupata dagli articoli professionali per la cucina, dove trovano spazio tutte le migliori aziende del settore. Siamo sempre alla ricerca di innovazione, infatti abbiamo deciso di aggiungere una parentesi alimentare, prodotti di eccellenza che accompagnano i nostri articoli storici. Questo ci permette di garantire un'ampia scelta al cliente alla ricerca di un regalo particolare. Siamo conosciuti anche come coloro che “incartano felicità” perché mettiamo sempre molta cura nei pacchi regalo”.

“Il periodo del lockdown non è stato semplice – prosegue Sabattani -: ne siamo usciti bene perché abbiamo anticipato il progetto dello store online, che si è rivelato un successo. Confidiamo molto nella forza di attrazione degli eventi che già l’amministrazione comunale aveva messo in campo la scorsa estate. Ora con il Gran Premio di Formula 1, i grandi concerti e gli altri appuntamenti estivi siamo fiduciosi in un ulteriore salto di qualità. Certo è che arrivare qui in via Mazzini, non è semplice, conviviamo con il problema dei parcheggi. Servirebbe una attenzione ancora maggiore su questo aspetto da parte del Comune. Nella zona, poi, i negozi aperti sono ancora pochi, ma sono in corso molte ristrutturazioni. Speriamo inaugurino presto nuove attività”.

 

ultima modifica 13/04/2022 12:57