Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Via Selice

E' la via che, attraversando l'area industriale, connette Imola con l'area sud-ovest di Massa Lombarda. La parte cittadina si immette nella Via Emilia est, in centro storico.

La Via Selice, di costruzione romana, rivestiva una funzione determinante, visto che collegava Imola con il mare, allora meno distante di adesso. Fu Appio Claudio, prefetto delle milizie romane di Silla, che fece costruire questa ampia strada, lunga quindici miglia facendola lastricare di selci, da cui il nome. Essa terminava a Caput Silicis, l'odierna Conselice.