Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Centro storico / Arte e cultura / Porte, mura e vie storiche / Piazza Matteotti

Piazza Matteotti

L'aspetto attuale della piazza è soprattutto dovuto agli interventi urbanistici promossi da Girolamo Riario che prese possesso della città nel 1474. La piazza fu ristrutturata rendendola quadrata e destinandola anche ad area per il mercato cittadino. Insieme alle attuali Piazza Caduti della Libertà e Piazza Gramsci , che la contornano, costituiva infatti allora come oggi il cuore commerciale della città. Girolamo Riario volle far edificare sul lato est il Palazzo della Signoria (oggi Palazzo Sersanti) ancora oggi fra i più bei palazzi rinascimentali della regione. Il lato ovest è interamente occupato dalla elegante facciata del Palazzo Comunale.