Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Centro storico / Arte e cultura / Palazzi storici / Palazzo Miti Zagnoni poi Raffi

Palazzo Miti Zagnoni poi Raffi

L'edificio attuale è il risultato di tre distinti corpi di fabbrica risalenti alla fine del XV secolo e poi accorpati alla metà del XVII, unitamente alla costruzione della facciata, al fine di dare un accento unitario all'insieme.
Risalgono alla fine del XVII secolo le tre sale affrescate del primo piano: nella prima stanza, arricchita da un camino seicentesco sorretto da cariatidi, è raffigurata "l'Aurora che scaccia la notte" tra coppie di amorini.
Nel soffitto della seconda stanza una bordatura ovale incornicia la "Gloria della famiglia Miti", mentre nella terza sala un più piccolo affresco rappresenta una giovane donna dormiente ed un cartiglio reca versetti ispirati al Cantico dei Cantici.

Il palazzo è sede della Camera del Lavoro di Imola, a cui ci si può rivolgere per visite (CGIL 
tel. 0542 605611)

Indirizzo: via Emilia, 44