Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Centro storico / Arte e cultura / Palazzi storici / Ospedale di Santa Maria della Scaletta (ospedale vecchio)

Ospedale di Santa Maria della Scaletta (ospedale vecchio)

L’edificio dell’Ospedale Vecchio, come comunemente viene definito dagli imolesi, si trova appena al di fuori del centro cittadino ma a questo appartiene per vicinanza storica, essendo uno degli edifici che fanno parte del volto settecentesco della città.

Con la modernizzazione della città intrapresa nel Settecento, anche l’antico ospedale medievale di Santa Maria della Scaletta che si trovava sotto il portico della via Emilia, affacciato su piazza Matteotti, doveva trovare una nuova sede. Il cardinale Bandi ottenne da papa Pio VI, l’autorizzazione a costruirla ex novo. I lavori iniziarono nel 1782 e si protrassero per lungo tempo tanto che nel 1797, all’ingresso delle truppe francesi in città, i lavori furono interrotti e l’attività ospedaliera potè iniziare solo nel 1800. Attualmente l’ospedale conserva ancora la sua funzione anche se la maggior parte dei padiglioni sono stati spostati presso una nuova costruzione, esterna al centro storico.